Giugno, mese del S. Cuore di Gesù

Giugno è il mese dedicato al S. Cuore, in parrocchia, per tutto il mese S. Messa ore 19:00 con una preghiera al Sacro Cuore di Gesù

La grande diffusione del culto del S. Cuore va attribuita a san Jean Eudes (1601-1680) e soprattutto a santa Margherita Maria Alacoque (1647-1690). Quest’ultima, monaca visitandina nel monastero di Paray-le-Monial, ebbe per 17 anni apparizioni di Gesù che le domandava appunto una particolare devozione al suo cuore. La prima visione risale al 27 dicembre 1673 festa di san Giovanni evangelista e la santa nella sua autobiografia la raccontò così: «Ed ecco come, mi sembra, siano andate le cose. Mi disse: Il mio divin cuore è tanto appassionato d’amore per gli uomini e per te in particolare, che non potendo più contenere in se stesso le fiamme del suo ardente Amore, sente il bisogno di diffonderle per mezzo tuo e di manifestarsi agli uomini per arricchirli dei preziosi tesori che ti scoprirò e che contengono le grazie in ordine alla santità e alla salvezza necessarie per ritirarli dal precipizio della perdizione. Per portare a compimento questo mio grande disegno ho scelto te, abisso di indegnità e di ignoranza, affinché appaia chiaro che tutto si compie per mezzo mio».

Questa è la raccolta delle promesse fatte da Gesù a santa Margherita Maria, in favore dei devoti del Sacro Cuore

1. «Darò loro tutte le grazie necessarie al loro stato».
2. «Porterò soccorso alle famiglie che si trovano in difficoltà e metterò la pace nelle famiglie divise».
3. «Li consolerò nelle loro afflizioni».
4. «Sarò il loro sicuro rifugio in vita e specialmente in punto di morte».
5. «Spargerò abbondanti benedizioni sopra tutte le loro opere».
6. «I peccatori troveranno nel mio Cuore la fonte e l’oceano della Misericordia».
7. «Riporterò le comunità religiose e i singoli fedeli al loro primo fervore».
8. «Le anime fervorose giungeranno in breve a grande perfezione».
9. «Benedirò i luoghi dove l´immagine del mio Sacro Cuore verrà esposta ed onorata».
10. «A tutti coloro che lavoreranno per la salvezza delle anime darò il dono di commuovere i cuori più induriti».
11. «Il nome di coloro che propagheranno la devozione al mio Sacro Cuore sarà scritto nel mio Cuore e non ne verrà mai cancellato».
12. «Io ti prometto, nell’eccesso della Misericordia del mio Cuore, che il mio Amore Onnipotente concederà a tutti quelli che si comunicheranno al primo Venerdì del mese per nove mesi consecutivi, la grazia della perseveranza finale… Essi non moriranno nella mia disgrazia, né senza ricevere i Sacramenti, servendo loro il mio Cuore di asilo sicuro in quell’ora estrema».

Anche nel mese di giugno le S. Messe domenicali saranno celebrate alle 9.00-12.00-19.00, giovedì 3 termina l’adorazione eucaristica del giovedì. Di sotto i principali eventi del mese.

Potrebbe interessarti anche:

Incontri con i genitori per il catechismo

Incontri con i genitori per il catechismo

Anche quest'anno, causa misure anti Covid-19, il primo anno di catechismo (rivolto ai bambini della seconda elementare) non si svolgerà visto il gran numero dei bambini del secondo e del terzo anno e dei pochi spazi ampi che permettono il distanziamento sociale. Prima...

Avviso messe domenicali

Avviso messe domenicali

Si comunicano gli orari delle prossime celebrazioni domenicali nella nostra parrocchia. Domenica 26 settembre: S. Messe ore 10.00-12.00-20.00Da domenica 3 ottobre: S. Messe ore 10.00-12.00-19.00

Linee comuni per le processioni

Linee comuni per le processioni

Dopo il comunicato della CEI del 29 luglio scorso è intervenuto S. E. Mons. Antonio Di Donna, vescovo di Acerra e presidente della Conferenza Episcopale Campana, riguardo le linee comuni per le processioni da adottare nelle diocesi campane. Sullo stesso tema il nostro...

0 commenti